Determina il tuo livello musicale

Il livello musicale è dato da diversi fattori: capacità tecniche di base, allenamento, orecchio, esperienza, ecc… Usa entrambi i metodi descritti qua sotto. Confronta i risultati: fai la media del primo e del secondo metodo usando anche + e – per precisare meglio il tuo livello (B+, C-, ecc..).


PARTE 1

Leggi la descrizione e scegli quella che ti rappresenta di più:

D. “Principiante” Suoni un repertorio selezionato conformemente alla tuo livello tecnico. In una lettura a prima vista riesci a tenere il passo della musica e a arrivare alla fine di un brano senza fermarti e ripartire troppo spesso.

C. “Discreto” Stai esplorando il repertorio, magari evitando quei lavori che per ora sono tecnicamente troppo impegnativi. Ti concentri sul non commettere gli errori più gravi mentre leggi una parte non familiare e sei attento a quello che fanno gli altri. Spesso rallenti nei movimenti veloci per ragioni tecniche.

B. “Buono” Suoni abitualmente in gruppi vocali e strumentali hai ormai una discreta familiarità con alcune porzioni di repertorio di musica da camera (magari relativo a certi periodi o certi organici). Di solito suoni bene il tuo strumento e una lettura a prima vista non è un problema. Fai attenzioni al bilanciamento del gruppo, alle dinamiche e al fraseggio già alla prima lettura.

A. “Eccellente” Hai familiarità con gran parte del repertorio cameristico (relativo a diversi periodi e diversi organici) comprese alcune composizioni contemporanee. Se un partner fa un errore riesci a riprenderlo anche senza fermarti e nonostante le difficoltà tecniche. Suoni con costanza il tuo strumento con attenzione non solo tecnica ma al particolare e all’insieme di un brano.


PARTE 2

Rispondi alle domande:

  1. Ti eserciti con regolarità? Si (2 punti); A volte (1 punto); No (0 punti) _______
  2. Quanto spesso suoni? Più di due volte a settimana (2); Settimanalmente (1); Meno spesso (0) _______
  3. Quanto spesso ti perdi suonando? Raramente (2); A volte (1); Spesso (0) _______
  4. Se ti perdi riesci a riprenderti senza fermarti? Sempre (2); Spesso (1); Raramente (0) _______
  5. Come giudichi la tua lettura a prima vista? Ottima (2); Buona (1); Scarsa (0) _______
  6. Con quanti di questi lavori ti sentiresti a tuo agio?
    1. ARCHI: Quartetti di Haydn, Mozart Beethoven. Quasi tutti (2); Molti (1); Pochi (0) _______
    2. FIATI: Trio Sonata Barocche, Haydn Divertimento “St. Anthoni Chorale” Altri compositori pre-classici. Quasi tutti (2); Molti (1); Pochi (0) _______
    3. PIANISTI: Trii di Haydn. Quasi tutti (2); Molti (1); Pochi (0)
  7. Con quanti dei seguenti lavori ti sentiresti a tuo agio?
    1. ARCHI: Beethoven (Op. 59, 74, 95), Brahms, Debussy Quasi tutti (2); Molti (1); Pochi (0) _______
    2. FIATI: Mozart Serenate, Beethoven Ottetto, Quintetti di Reicha, Ibert, Milhaud Quasi tutti (2); Molti (1); Pochi (0) _______
    3. PIANISTI: Trii, Quartetti, Quintetiti di Schubert, Mendelssohn, Schumann, Dvorak Quasi tutti (2); Molti (1); Pochi (0) _______
  8. Con quanti di questi lavori ti sentiresti a tuo agio?
    1. ARCHI: Quartetti di Beethoven (ultimi), Shostakovich, Debussy Quasi tutti (2); Molti (1); Pochi (0) _______
    2. FIATI: Quintetti di Hindemith, Nielsen, Barber, Ligeti; Quintetti per clarinetto di Brahms e Bliss; Sestetto con piano di Poulenc Quasi tutti (2); Molti (1); Pochi (0) _______
    3. PIANISTI: Trii di Brahms, Quartetti e Quintetti, Trii di Ravel e Shostakovich Quasi tutti (2); Molti (1); Pochi (0) _______ Totale ________

Calcola ora la tua categoria in base ai punti: >12=A, 9-12=B, 5-8=C, <5=D