Raduno n. 3 – Cambristi Milano

EVENTI RADUNI MILANO
Villa di Breme-Forno, Cinisello Balsamo (MI) Mappa
previous arrow
next arrow
ArrowArrow
Slider

Venerdì 21 Giugno 2013, h 19.30
Villa di Breme-Forno, Via Martinelli 23, Cinisello Balsamo (MI)

Il ritrovo è ospitato dal Centro QUA_SI dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, edificio U46, e dalla BicOrchestra Barocca. Durante la manifestazione rinfresco e aperitivo durante tutta la durata dell’evento saranno curati da Albicocca Lounge Café. In occasione del brano inedito, che inaugura il gruppo dei Compositori Cambristi, Valentina Bressan affiancherà, nella consueta presentazione, il Mo Ettore Napoli.


SCARICA IL ROGRAMMA

Ermanno Gallini (violoncello)
J.S.Bach (1685-1750), dalla Suite n.3 in do mag. BWV 1009 per violoncello solo: Prelude (3′) – Sarabande (4′) – Gigue

BICORCHESTRA BAROCCA: Simonetta Sargenti, Mattia Mugnai, Valeria Baroni, Ana giusti, Luca Di Eusanio, Danilo Ongarini, Antonia di Donato Kraus (violino), Francesca Trainini, Nadia Riganò, Stefania Bonfanti. Tommaso Napoli (viola). Alberto Maffi e Riccardo Donadio (cello). Natale Stucchi (cembalo)
J.S.Bach (1685-1750), Concerto per tre violini BWV 1064R in re maggiore. Allegro (6′)

Anne-Marie Wille (pianoforte), Ermanno Gallini (violoncello)
G.B.Pergolesi (1710-1736), Aria: “Tre giorni son che Nina” (trascrizione di G.Francesconi)
L.V.Beethoven (1770-1827), Sonatina in Re Minore WoO43
G.Goltermann (1825-1876), Capriccio Op.54

Cristina Selvaggi (soprano), Gabriella Cioffi (Pianoforte), Pietro Bondi (Violoncello) e Tommaso Napoli (Violino)
L.V.Beethoven (1770-1827), Scottische Lieder: n. 3 “Oh sweet were the hours” (2′), n. 5 The sweetest lad is Jamie, n. 14 Oh, how can I be blithe and glad, n. 13 Come fill, fill, my good fellow

Chiara Marangio (flauto) e Ruggero Cattaneo (Pianoforte)
Ernest Bloch (1880-1959), Suite Modale per flauto e pianoforte

ALOJS & JAMES ENSAMBLE: Gloria Villa (flauto in do), Candida Condemi (flauto in sol), Alessandra Di Domenico (clarinetto in Sib), Renato Napolitano (chitarra), Livio Bressan (basso acustico), Santa Infantino (violino), Ermanno Gallini (violoncello), Pippo Ciardone (effetti rumoristici)
Livio Bressan: Black & White (9′) INEDITO – PRIMA ESECUZIONE

RIPRENDIAMO FIATO: Quartetto di sassofoni: Giuseppe Corelli, Massimo Sciancalepore, Maurizio Verri, Mauro Cozzi
Giles Farnaby (1560-1640), EnseSometime She Would And Sometime Not
William Bird (1543-1623), Pavane For The Earl Of Saisbury
Isaac Albeniz (1870-1909), Chant D’amour
Astor Piazzolla (1921- ), Cafe 1930 tratto da Histoire du Tango
Lennie Niehaus (1929- ), Emily Kate tratto da Miniature Jazz suite #2
George Gershwin arr. Bill Hocolmbe (1898-1937), Love Is Here To Stay e Nice Work if You Can Get It


VIDEO

I commenti sono chiusi.