ASSOCIAZIONE

AIMA è un’associazione no-profit nata nel 2012 con l’obiettivo di promuovere il valore della prassi musicale amatoriale. Siamo una community online e offline di appassionati di musica, allievi ed ex allievi di Conservatorio e delle scuole di musica, professionisti e insegnanti. Il nostro obiettivo è dare la possibilità a chiunque pratichi la musica di incontrarsi e suonare insieme. Tutte le attività sono svolte solo grazie all’impegno e al lavoro di soci che a titolo gratuito investono tempo, energie e competenze nelle attività a cui partecipano. Rendicontiamo in modo trasparente ogni spesa.

Scopo principale di AIMA – Associazione Italiana Musicisti Amatori è promuovere il valore della prassi musicale amatoriale. Ma non solo: AIMA sostiene la necessità della musica amatoriale per il futuro della musica classica. Per due motivi:

1. Gli amatori sono il pubblico, gli allievi, i primi sostenitori, il mercato dei musicisti professionisti e dell’arte. Più le persone sostengono l’educazione musicale, più le persone suonano e hanno occasioni di suonare amatorialmente, più le sale da concerto saranno nutrite di pubblico colto e artisti di primaria importanza. Come nel calcio, più il pubblico degli appassionati domenicali è ampio e colto della materia, più il livello sarà alto per i professionisti e il mercato florido.

Musica amatoriale

2. E’ un diritto inalienabile di ogni individuo poter esprime se stesso in forme culturali e artistiche, anche se non si appartiene alla ristretta élite dei professionisti. Anzi, come scrive David Byrne nel suo libro “Come funziona la musica”, l’atto di creare musica e arte ha un effetto molto diverso e più benefico su noi del semplice consumare. Per questo tutti i nostri musicisti sono soci attivi dell’associazione, con pari diritti e doveri, e non semplici utenti di progetti gestiti da scuole musicali, teatri o negozi.

La struttura di AIMA riflette i suoi obiettivi: parafrasando Abramo Lincoln, possiamo infatti dire che AIMA è un’associazione dei musicisti amatori, gestita da musicisti amatori, per i musicisti amatori 

SCARICA IL PDF CON TUTTE LE INFORMAZIONI


Consiglio Direttivo:
Presidente: Tommaso Napoli
Vicepresidente: Clarice Zdanski
Tesoriere: Cristina Selvaggi
Consigliere: Paolo Cobetto Ghiggia
Consigliere: Niki Meloni

Soci Onorari
Carlo Balzaretti
Claudio Pavolini
Ettore Napoli
Mario Gioventù
Roberto Perata

Soci Sostenitori:
Consuelo Cova
Cristina Selvaggi
Franca Morazzoni
Paolo Cobetto Ghiggia
Tommaso Napoli

Sede Legale: Via Stresa 6, 20125, Milano
Codice Fiscale: 97641530155
IBAN: IT62Q0200801639000102397108


Che cos’è e come è nata AIMA. Intervista a Tommaso Napoli, presidente dell’associazione.